Comunità dei Frati Cappuccini nel Convento di Sant’Eframo Vecchio a Napoli

Il convento è sito sulla piazza omonima; spicca per il bel portale che apre sull’ampio sagrato della chiesa. Il convento sorgeva nel 1530 su un vecchio casolare preesistente, a ridosso di Catacombe del secolo IV. Nel circa mezzo millennio di storia dei cappuccini, il convento è sempre segnalato come uno dei più importanti della presenza dei cappuccini nella provincia napoletana.

La chiesa è parrocchia; eretta dal Card. Alfonso Castaldo con decreto del 15 gennaio 1961. La consistenza abitativa della parrocchia è attualmente è di poco superiore alle 3000 presenze.

Negli oltre cinquant’anni di vita della parrocchia si sono avvicendati come parroci: P. Sisto Ambrosino, P. Eugenio Napolitano, P. Salvatore Esposito, P. Giacinto De Luca, P. Ubaldo Oliviero, P. Giulio Di Domenico, P. Ciro Polverino, P. Leonardo Franzese, P. Enrico Barretta, P. Gabriel Brahas Samiras e, attualmente, P. Justinian Lucaci.

Con Circolare del Provinciale dell’8 settembre 2020, la comunità dei frati risulta ora costituita da otto presenze: sei sacerdoti e due fratelli.

Un breve ragguaglio della loro attività.

Fra Romualdo Gambale ha lavorato e lavora a tempo pieno presso il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Partenopeo e di Appello. Dati i limiti dell’età, lavora soprattutto a casa, studiando le Cause. E’ il frate più anziano della comunità: nato nel 1937, frate dal 1954, sacerdote dal 1961; è disponibile per le richieste dei fedeli, specie per consulenze tecniche riguardanti i matrimoni in crisi.

Fra Fiorenzo Mastroianni è direttore della Rivista Storica dei Cappuccini di Napoli. Nato nel 1939, frate dal 1956, sacerdote dal 1965, specializzato in Storia Ecclesiastica, ha dedicato tutta la sua vita allo studio e alle ricerche sulla storia dei Cappuccini di Napoli con pubblicazioni specifiche, senza mai trascurare l’aspetto pastorale, curato, oltre che nella forma ordinaria, con trasmissioni e servizi televisivi settimanali da quarant’anni.

Fra Pierluigi Cacciapuoti è bibliotecario della biblioteca provinciale sita nel convento e docente presso la Pontifica Facoltà di Teologia dell’Italia Meridionale, sezione San Tommaso. Nato nel 1959, frate dal 1984, sacerdote dal 1991; è dedito allo studio con produzioni scientifiche in Teologia dommatica e disponibile per le richieste spirituali dei fedeli.

Fra Nicola Salato è docente presso la Pontificia Facoltà dell’Italia Meridionale, nella sezione di San Luigi. Nato nel 1974, frate dal 1995, sacerdote dal 2002; armonizza lo studio, con produzioni scientifiche di qualità, e le esigenze della vita pastorale. Ha curato e cura esemplarmente la Cappella dei Cappuccini al Cimitero di Napoli.

Fra Giuseppe Crisci è vicario, “tuttofare”. Nato ad Arienzo nel 1968, frate cappuccino dal 1994. Non è sacerdote, specializzato come elettrotecnico, utilissimo alla fraternità; si interessa dell’aspetto materiale della casa e della cucina; cura il giardino e gli animali domestici e non; per qualunque problema di ordine materiale si ricorre a lui. E’ ingegnoso e creativo.

Fra Alois Palincas è sagrista; frate romeno, nato nel 1977, ha compiuto in Italia la sua formazione religiosa; è frate dal 1996. Non è sacerdote, è un frate molto generoso e disponibile per i bisogni della comunità; si presta per la questua al mercato un giorno a settimana e ad arare la terra del giardino con un piccolo trattore.

Fra Gabriel Brahas è vicario parrocchiale; frate romeno, nato nel 1979, ha compiuto in Italia la sua formazione religiosa e i suoi studi; ordinato sacerdote nel 2006; versato nella conoscenza di mezzi e tecniche di comunicazione; si presta come aiuto per la cura degli animali domestici.

Fra Justinian Lucaci è superiore della fraternità e parroco; è un frate romeno, nato nel 1979; ha compiuto in Italia la sua formazione religiosa e i suoi studi; è stato ordinato sacerdote nel 2007. Ha al suo attivo una buona esperienza pastorale, perché ha lavorato come collaboratore in parrocchia ad Avellino e a Benevento, e spesso impegnato nell’assistenza della Gioventù Francescana e dell’Ordine francescano secolare. Anche attualmente a Sant’Eframo ha assunto l’impegno dell’assistenza della GiFra e dell’OFS locali.

Richiedi una richiamata

    Il nostro team si metterà in contatto il prima possibile per discutere le tue esigenze.

    Chiamaci oggi

    Siamo qui per tutte le esigenze della tua chiesa!

    CHIAMARE ORA: 081 751 93 71