Loading Events

Non riesco a scorgere le tue piaghe,
come Tommaso,
tuttavia, vado dicendo che sei il mio Dio:
fa’ che la mia fede aumenti sempre più,
che in te riponga la mia speranza
e radichi il mio amore.
Segno che ci ricordi la morte del Signore,
pane che dai agli uomini la vera vita,
concedi alla mia anima di vivere di Te
e che assapori per sempre la tua dolcezza.

Share This Story, Choose Your Platform!

Go to Top